Le creative del mondo

Imparare a cucire

Come fare - una cucitura dritta perfetta

Cucito perfetta

La cucitura perfetta - non è difficile

Volete imparare a cucire e non sapete da dove iniziare?

Sapete già cucire e state ancora cercando qualche dritta?

Allora qui sei nel posto giusto. Toverai tanti consigli e trucchi per iniziare a cucire!

Cucire vuol dire, essere creativo, decidere che tessuto usare e quale colore.

Chi cuce da solo può decidere individualmente: quale tessuto, quale colore, quali abbinamenti. E quando il progetto sarà finito darà molta soddisfazione.

Il cucito è una delle più antiche tecniche artigianali dell'umanità e un bel modo per rilassarsi ogni tanto e per fare qualcosa molto lentamente.

Al inizio non tutto viene perfetto, ma con il tempo andrà sempre meglio

Cominciate con progetti semplici.

Conviene iniziare con tessuti solidi come lino, cotone o tessuti di lana solidi, poiché questi sono i più facili da lavorare.

Evitate all'inizio tessuti sottili o scivolosi.

viele-stoffreste

Stirare

La cosa migliore sarebbe lavare il tessuto prima di cucire. Putroppo per fare questo ci vuole parrecchio tempo.

Di solito basta stirare il tessuto per bene con tanto vapore.

Nel maggior parte dei casi basta anche bagnare il tessuto con lo spruzzino.

La cosa piu importante è che il tessuto è stirato perfettamente, perche se il tessuto è struppiciato anche la cucitura non pò venire perfetta.

Primi passi

Ogni tessuto ha un lato così detto “dritto” e un altro “rovescio“.

Il dritto del tessuto è la parte più bella che apparirà all’esterno. Il rovescio sarà quindi l'interno del capo, ossia la parte che non sarà visibile.

zwei Stoffteile rechts auf rechts legen
wir brauchen einen Nahtzugabe um den Stoff zusammenzunaehen

Il margine di cucitura

Per poter cucire insieme due pezzi di tessuto è necessario un margine di cucitura.

Il margine di cucitura è la distanza tra il punto dove verrà effettuata la cucitura e il bordo tagliato del tessuto.

Nella maggior parte dei casi si considera di 1 cm.

Dritto su dritto

Per poter cucire due pezzi di tessuto insieme, i due tessuti vanno posizionati a filo dritto contro dritto, per cui il lato "bello" del tessuto si trova all'interno.

Si vedrà quindi all’esterno solo il rovescio su entrambi i lati.

Di solito le due parti combaciano perfettamente.

zwei Stoffteile rechts auf rechts legen

Eccezioni

Tuttavia in alcuni casi, ad esempio al collo o al cavallo dei pantaloni, abbiamo un margine di cucitura appuntito. In questo caso le due parti non vanno unite tra di loro a filo, ma devono essere unite nel punto dove verranno cucite assieme successivamente, quindi solitamente a 1 cm.

Qui potete vedere come è giusto! Tagliate l’angolo – curva perfetta!

Ausnahmen beim zusammennaehen
Ausnahmen sind die Rundungen, so ist es richtig

Così invece è sbagliato!!! In questo caso rimane un gradino

Ausnahme, die Rundung ist falsch zusammengesteckt
Rundung falsch zusammengenaeht

Imbastire

Nahtzugaben mit dem Bleistift einzeichnen

Cucitura

Le prime volte potete anche disegnare la linea della cucitura con una matita o con del gesso.

Ci vuole un po' di pazienza, ma all’inizio vi aiuta molto soprattutto nelle curve.

Spillare

Prima di cucire, fissiamo i due pezzi di tessuto con spilli o Wonder Clips in modo che il tessuto non si sposti durante la cucitura.

Per prima cosa inserite uno spillo all'inizio e alla fine della cucitura. A seconda della lunghezza della cucitura, mettete uno spillo anche al centro o lungo dei punti segnati. Se mettete le teste degli spilli rivolte verso l’esterno, poterle estrarle facilmente durante la cucitura. Io metto sempre anche qualche spillo in mezzo per lungo in modo che non si sposta niente.

 

stoffteile richtung zusammenstecken

Vi consiglio di non cucire sopra gli spilli perché rischiate di cucire storto.

Inoltre, l'ago della macchina per cucire potrebbe rompersi.

 

Karierte Stoffe mit vielen Nadeln stecken

Eccezione: tessuto con motivo

Ci sono però delle eccezioni! Per esempio, quando il tessuto ha un motivo che deve combaciare.

In questo caso dovete usare tanti spilli, sia in perpendicolare che in parallelo, in modo che il disegno combaci perfettamente (soprattutto con motivi a quadretti!). In queste situazioni è invece consigliabile cucire - molto lentamente – sopra gli spilli.

 

Imbastire

Ovviamente potete anche imbastire (= unire provvisoriamente a mano con punti lunghi) i due tessuti.

Esiste un filo da imbastitura proprio per questo, scivola meno del filo da cucito ed è facile da spezzare per toglierlo.

Conviene imbastire sempre 1 o 2 mm accanto alla linea di cucitura e non esattamente sopra, altrimenti è molto difficile toglierlo dopo.

.

evt. die Stoffteile zusammenheftn

E ora cominciamo a cucire!

vor dem naehen immer erst eine Naehprobe machen

Posizionate la macchina da cucire non proprio sul bordo del tavolo ma un po’ più distante. Così la macchina trasporta meglio il tessuto.

Prima di iniziare fate sempre una piccola prova di cucito, preferibilmente con il tessuto che utilizzerete in seguito.

Con questa prova di cucito potete anche regolare meglio la tensione del filo, così che i due fili, superiore e inferiore, si intrecciano esattamente tra i due strati di tessuto.

Così evitate di dover riaprire eventualmente una cucitura aggrovigliata sul vostro capo, rischiando di lasciare dei buchi nel tessuto.

Lunghezza del punto

Normalmente si cuce con un punto dritto con una lunghezza del punto di 2,5 mm.

Una lunghezza del punto più corta, ad esempio di 1,5 mm, si usa con tessuti sottili, in curve o negli angoli. Con i punti più corti la macchina trasporta più lentamente, quindi è più facile da fare.

Il punto molto lungo 4 o 5 mm viene utilizzato principalmente per imbastire, per le impunture o per arricciare.

verschiedene Stichlaengen ausprobieren
einfaedeln und den Faden nach hinten wegziehen

Infilare la macchina da cucire

Infilate la macchina da cucire e tirate indietro i due fili.

L'ago è solitamente nella posizione centrale in alto.

Io uso sempre un piedino trasparente invece di quello standard che mi permette di vederci meglio, soprattutto nelle curve.

La maggior parte delle cuciture viene fatta con un margine di cucitura di 1 cm, che corrisponde all’incirca alla larghezza del piedino. La cosa migliore sarebbe però misurarlo sulla vostra macchina da cucire.

Per aiutarci ci sono delle linee incise sulla placca della vostra macchina da cucire che indicano la distanza dall'ago.

Anche con margini di cucitura più grandi, per esempio per gli orli, è possibile allineare il bordo del tessuto sulla linee della placca della vostra macchina da cucire.

All'inizio può essere utile posizionare un nastro adesivo a 1 cm di distanza dall’ago, così da far scorrere il tessuto a filo del nastro.

1 cm Breite auf der Stichplatte einzeichnen

Una volta trovato la posizione giusta, possiamo abbassare il piedino. 

Vi conviene non iniziare a cucire esattamente dal bordo del tessuto, ma a 4-5 mm verso l’interno.

In questo modo eviterete che la macchina da cucire si "mangia" il tessuto, che vuol dire risucchia il tessuto nel buco impigliando tutto.

Se volete essere totalmente sicuri, potete abbassare manualmente l'ago della macchina da cucire con la manovella in modo che l’ago sia già inserito nel punto giusto del tessuto.

Se poi, con una mano tenete anche i due fili dietro il piedino, l’inizio verrà senz’altro perfetto.

Nahtanfang mit der Naehmaschine

Per evitare che la cucitura non si riapra deve essere fermata con un punto indietro.

Per fare ciò, cucite 2-3 punti in avanti e poi tornate 2-3 punti indietro con l’aiuto del pulsante di retromarcia. Dopo continuate a cucire normalmente.

Ovviamente, al posto del punto indietro potete anche annodare i due fili.

Nahtanfang mit einem Rueckstich verriegeln
Fuesschenbreit am der Schnittkante entlangnaehen

Durante la cucitura dovete assicurarvi che il tessuto scorra regolarmente lungo il bordo del piedino (o lungo la linea segnata sulla placca). Per avere una cucitura veramente dritta, guardate sempre la punta laterale del piedino e non l’ago.

Accompagnate il tessuto con entrambe le mani, ma senza tirare o spingere: il tessuto verrà trasportato da solo dalla macchina.

A volte il tessuto crea un’onda davanti al piedino, soprattutto con tessuti sottili o in curva.

In questo caso sollevate di tanto in tanto il piedino, ma mantenendo l'ago nel tessuto. Lisciate quindi il tessuto e abbassate nuovamente il piedino per continuare a cucire. Facendo così non vi vengono quelle brutte pieghine che si trovano a volte nei vestiti che si comprano.

Manchmal staut sich der Stoff vor dem Nähfüßchen
das Ende der Naht verriegeln

Alla fine della cucitura mi fermo 3-4 mm prima e chiudo con un punto indietro.

Voglio dire: faccio 2-3 punti all'indietro e poi posso continuare a cucire dritto fino alla fine del tessuto.

Prima di alzare il piedino, alziamo l'ago, eventualmente anche con l'aiuto della manovella. Con le macchine da cucire più recenti l'ago di solito rimane su automaticamente. Solo allora si solleva il piedino premistoffa.

In questo modo il filo si allenterà e possiamo tirare il tessuto all'indietro.

A volte dovete girare la manovella un paio di volte avanti e indietro in modo che il filo si allenti. Tirate sempre la stoffa all’indietro in modo che l'ago non si pieghi.

Tagliate tutti i fili il più vicino possibile al tessuto in modo da avere un indumento ben pulito.

den Stoff immer nach hinten wegziehen

E ora – stirare, stirare, stirare…

Perciò, tenete sempre pronto il ferro da stiro fin dall'inizio!

Buegen - buegeln - bugeln

È importante quasi quanto cucire. Inoltre, durante la stiratura potete vedere se sono emersi degli errori.

Fate sempre una piccola prova di stiratura prima, soprattutto con i tessuti scuri, poiché diventano facilmente lucidi.

Adesso stirate prima la cucitura sul rovescio del tessuto. Questo appianate eventuali irregolarità nella cucitura. Se saltate questo passaggio il capo non sembrerà mai professionale.

A questo punto possiamo stirare il margine di cucitura verso un lato o stirarlo aperto. Se il vapore del ferro non è sufficiente, potete anche aiutarvi con un panno umido o con un spruzzino.

Nahtzugabe zuerst auf der linken Stoffseite auseinanderbuegeln
Nahtzugabe auf der rechten Stoffseite glatt buegeln

Rifinire i margini di cucitura

Rifinire serve ad evitare che i bordi di cucitura si sfilaccino.

Qui ci sono diverse opzioni.

Il modo più semplice per farlo è mettere insieme entrambi i margini di cucitura e rifinirli con un semplice punto a zig-zag.

Se invece aprite il la cucitura ovviamente i due margini di cucitura devono essere rifiniti separatamente. Per fare questo, cucite con un punto a zig-zag sul bordo laterale, in modo che l'ago cucia una volta al bordo e una volta all’interno e così via.

Anche qui, provate prima su un pezzettino di tessuto.

Nahtzugaben versaeubern
Nahtzugabe versaeubern, spezielles Naehmaschinen fuesschen

 

Piedino Overlock o piedino sopraggitto

Questo piedino esiste per tanti tipi di macchina da cucire.

Per avere una rifinitura ideale potete usare questo piedino fatto apposta per la rifinitura a zig-zag.

Le barre metalliche del piedino mantengono il punto a una larghezza costante e quindi prevengono antiestetiche arricciature.

Comprate questo piedino però solo in negozi specializzati e non queste belle scatole giganti con tutti i tipi di piedini, che sono spesso fatti di plastica e poi non funzionano.

E’ meglio un buon piedino che 20 piedini che non servono.

 

A volte con alcuni tessuti non si riesce a rifinire con un punto a zig-zag. In questo caso rifinite a mano.

E alla fine possiamo ancora rifinire con un’ impuntura.

Impuntura significa cucire dal lato dritto del tessuto parallelamente a una cucitura già fatta.

Naht steppen oder absteppen

Così il capo avrà un aspetto rifinito e professionale. Le impunture o le cuciture decorative sono più belle quando sono fatte con una lunghezza del punto leggermente più lunga (3-4 mm).

Taschen werden oft abgesteppt, um die Nahtzugabe zu verstecken.

Le impunture o le cuciture decorative sono più belle quando sono fatte con una lunghezza del punto leggermente più lunga (3-4 mm).

steppen mit dem Absteppfuesschen

Spesso l'impuntura viene fatto molto vicino alla cucitura.

Per trovare la giusta posizione, vi consiglio di fare il primo punto con la manovella a mano.

Alla fine ancora qualche consiglio!

  • Se la spoletta non è avvolta regolarmente la cucitura potrebbe venire irregolare.
  • A volta capita che il filo si spezzi in continuazione: vuol dire che è troppo vecchio o troppo economico. Anche a me attirano i pacchetti dell’hard discount, ma talvolta sono inutilizzabili!
  • Per tessuti molto sottili usate fili sottili
  • Cambiate di tanto in tanto l’ago… se non è appuntito non può fare una cucitura pulita.
  • Per ogni tessuto esiste un filo e un ago adatto!
it_ITItalian